Zanzariere: costo al metro quadrato

Zanzariere: costo al metro quadrato

Gli aspetti che influenzano il costo delle zanzariere al metro quadrato

Le zanzariere sono diventate un elemento indispensabile per la tua abitazione in quanto ti permettono di mantenere aperte le finestre durante le calde giornate estive senza preoccuparti di possibili zanzare e insetti che potrebbero darti fastidio. Decisamente un bel vantaggio con la possibilità di valutare sul mercato diverse tipologie che differiscono per tecnologia, materiali e costi. Ti stai chiedendo quanto costano le zanzariere al metro quadrato? Ci sono diversi elementi che contribuiscono a stabilirne il prezzo tra cui la tipologia e i materiali usati. Dunque non è possibile darti una risposta precisa perché occorre valutare nel dettaglio il prodotto e richiedere al tecnico un sopralluogo per valutare innanzitutto la superficie e in secondo luogo la tecnologia usata per i sistemi di apertura e di chiusura.

Questo significa che la scelta e quindi i costi dipendono dalle tue specifiche necessità e dalle caratteristiche dell'immobile. Tuttavia, cercare di risparmiare scegliendo un prodotto con materiali non adeguati è alquanto sconsigliato perché nonostante possa sembrare elevato il costo delle zanzariere al metro quadrato (approfondisci sul sito zanzariera.it) richiesto, c'è da considerare che una scelta verso prodotti scadenti significherebbe ritrovarsi con un prodotto che si danneggerà dopo pochi mesi per via dell’azione degli agenti climatici. Scegliere un prodotto di qualità ti permetterà anche di risparmiare sugli interventi di manutenzione il che significa che dovrai occuparti solo della pulizia periodica.

I prezzi al metro quadrato in base alla tipologia di zanzariera

I costi delle zanzariere al mq cambiano in funzione dei materiali e soprattutto della tipologia scelta. Infatti un conto è acquistare una zanzariera di tipo magnetico e altra situazione è indirizzare l'attenzione verso le zanzariere plissettate oppure quelle scorrevoli e a rullo. Tra l'altro quando fai un preventivo richiedi sempre l'inserimento dei relativi costi di montaggio che devono essere sommati. Solitamente gli installatori prevedono un costo che può oscillare tra un minimo di 30 euro a un massimo di 50 euro al metro quadrato. La tipologia che ti consente di ottenere il maggior risparmio è rappresentata dalla zanzariera magnetica. In pratica le reti sono previste con dei piccoli magneti che permettono una chiusura.

Garantiscono praticità, resistenza e sono consigliati soprattutto se la zanzariera deve essere posizionata su una porta finestra e ci sono in casa bambini e animali domestici che entrano ed escono. In questo caso il prezzo al metro quadrato va da un minimo di 40 euro fino a un massimo di 60 euro per prodotti di buona qualità. Se si vuole avere a disposizione una soluzione migliore per quanto riguarda la resistenza fisica e per la capacità di proteggere, puoi pensare alle classiche zanzariere scorrevoli che comunque possono essere facilmente installate su una finestra oppure indifferentemente su una porta. Il loro telaio può essere in alluminio con delle guide laterali sulle quali scorre la rete per l'apertura e la chiusura. Sono molto resistenti all'azione degli agenti atmosferici e il costo è più alto di circa 20 euro al metro quadrato.

Il costo delle zanzariere a rullo

Tra le varie soluzioni a disposizione per inserire in casa le zanzariere spiccano quelle a rullo che indubbiamente rappresentano il top. I prezzi inevitabilmente si gonfiano perché c'è un design più curato, i materiali sono i migliori per questo genere di realizzazione e sono capaci di integrarsi perfettamente con le finestre e con lo stile dell'appartamento. Solitamente sono molto essenziali e minimal e hanno un impatto estetico ottimale senza però rinunciare alla sicurezza del prodotto e alla funzionalità. Infatti per aprire e chiudere la rete, è sufficiente farla scorrere in maniera fluida. Come detto i costi sono molto più alti anche perché sono pensate anche per rispettare alcune prescrizioni architettoniche e vincoli imposti dal regolamento condominiale o in un edificio di rilevanza storica. La forchetta dei prezzi è molto ampia perché si può andare da un minimo di 120 euro al metro quadrato fino a un massimo di 550 euro.

You may also like

Come funziona l’ibrido plug-in?

Come funziona l’ibrido plug-in?

Le auto plug-in hybrid sono i modelli sui quali gli automobilisti sembrano orientarsi attualmente con maggior propensione. Nel più ampio...

La grazia giapponese rinfresca le estati italiane: due romanzi da leggere assolutamente

La grazia giapponese rinfresca le estati italiane: due romanzi da leggere assolutamente

Se sei un amante della cultura giapponese non puoi certo lasciarti sfuggire questa piccola selezione di libri da portare in...

Umbria: la regina del trekking

Umbria: la regina del trekking

Con l'arrivo della bella stagione, il desiderio di passare delle spensierate e salubri giornate in mezzo alla natura comincia a...

Ansia e disturbi del sonno

Ansia e disturbi del sonno

L’ansia generalizzata ed i disturbi del sonno sono patologie sempre più frequenti nella vita di molte persone; recenti studi evidenziano...

Back to Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi